24/7
CONTATTACI
󰀑 adrdiving.com
Home Arbitrato

L’arbitrato di ADR DIVING consente di affidare la soluzione delle vertenze, con le loro specifiche problematiche tecniche, a soggetti esperti.

Gli arbitri che operano nella sezione diving sono avvocati o giuristi con comprovata esperienza diretta pratica e tecnica della subacquea.

Nei casi che lo richiedano, potranno essere assistiti da consulenti tecnici scelti tra i migliori del settore.

L’arbitro, scelto dalle parti, è di norma unico.

Solo in caso di espressa richiesta di una delle parti, si formerà un collegio di tre membri, uno nominato da ciascuna parte e il terzo, quale Presidente, designato da ADR DIVING.

Le Parti potranno farsi assistere da avvocati e da consulenti tecnici di loro fiducia.

Il tempo massimo per la conclusione della procedura è di 6 mesi, prorogabile solo ove necessariamente richiesto dalla complessità del caso, fino a 12 mesi.

Vengono garantiti il rigoroso rispetto del contraddittorio, la facoltà delle parti di introdurre qualunque mezzo di prova e di interrogare e contro interrogare i testimoni (cross examination), sotto la direzione dell’Arbitro o del Presidente del Collegio Arbitrale.

L’arbitrato, comunque amministrato da ADR DIVING, può essere, secondo i casi, rituale o irrituale, secondo diritto o secondo equità, ai sensi di legge e in base agli accordi tra le parti in lite.

ADR Diving è la prima Camera Arbitrale in Italia specializzata in ambito subacqueo (Diving Arbitration Chamber).

ATTIVA UN PROCEDIMENTO ARBITRALE